OnLocation
  • Questa è la stampa, bellezza. E tu non ci puoi fare niente.


  • 18.3.14
    Negli Stati Uniti ogni giorno arrivano sul mercato gadget elettronici e App per i telefonini volte a migliorare la qualità della vita. La tecnologia sta cambiando la maniera di fare sport, di mangiare e perfino di dormire. Il futuro è già alle porte? 

    Non c’è che l’imbarazzo della scelta: che l’obiettivo sia correre una maratona, mangiare di meno o riuscire a dormire otto ore di seguito, si tratta solo di trovare la application che fa al nostro caso. Un giornalista del New York Times ha indossato ogni giorno e per sei mesi fino a quattro strumenti diversi per valutare pregi e difetti di un'esistenza monitorata (vedi l'articolo).  I più popolari fra i gadget della salute, sono orologi e bracciali che misurano l'attività fisica ed elaborano i dati con un programma accessibile dal computer o dal cellulare.

    Per risolvere l’insonnia ci sono strumenti che monitorano le fasi del sonno e riproducono la luce dell’alba. Non riuscite a dimagrire? Ecco la forchetta elettronica che insegna a masticare lentamente e non si perde un boccone: anche qui tutto viene misurato e conteggiato. Neanche Fido sfugge al controllo del grande fratello digitale: per i cultori della forma fisica che oltre a se stessi vogliono mettere a regime i propri cani ecco il collare che misura ogni passo e ogni scodinzolata. A New York - al parco o in palestra- ormai la gente si allena non più con la musica negli auricolari, ma con una voce che stabilisce obiettivi e misura il progresso. Un personal trainer computerizzato?

    “Anche meglio” sostiene Jake Edwuards di DrivenApps “I nostri clienti con un click si possono allenare seguendo la preparazione atletica dei campioni di basket e di golf.  Le App del futuro giocano su un’idea seducente: raggiungere una versione migliore di se stessi con l’aiuto di una tecnologia facile, a basso costo e accessibile da uno smartphone. Insomma finiremo tutti come il protagonista del film Lei, innamorati di una voce elaborata da un computer? Per raggiungere il top della forma fisica questo e altro.


    Sono presenti 0 commenti

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa